Menu

Una serata in onore della Vita e dell’Amore per i 60 anni di Micaela

L’evento dello scorso 11 febbraio 2019 è stato un successo. Grazie a tutti coloro che hanno sostenuto e partecipato alla serata che è stata occasione per onorare la Vita e l’Amore anche attraverso la musica

Altro che stupire con effetti speciali… Il vero effetto speciale è stata lei, con i suoi incredibili 60 anni, celebrati e onorati con la consapevolezza di un nuovo inizio.

La festa della Micky, è stata una serata all’insegna dell’amore, che, come lei stessa ha ricordato, è definito in una canzone “uno sport violento”. Pur con il conforto di sapere che in tutta la storia dell’umanità questo sentimento che ci tormenta, che ci fa penare, che produce “sufrimiento”, nello stesso tempo ci fa vivere. Ci rende capaci di sentire, provare passione, emozione. Cosa saremmo senza di questo?

Sulle note del Don Giovanni di Mozart e dell’amore cantato dal vivo da due cantanti lirici, Micaela ha festeggiato il suo compleanno tondo, circondata dalle persone più care, quelle che negli anni l’hanno aiutata a fare tante cose per lei assolutamente vitali. Quelle persone che, come amici, compagni di viaggio o conoscenze di lavoro, le hanno offerto un motivo per amare la vita. Tutte quelle persone che sono state maestri guide ispirazioni straordinarie per sperimentare l’amore. Che è la cosa più importante della vita.

Video diretta della festa per i 60 anni di Micaela Vannucchi

Perché è l’amore che genera a sua volta altro amore, che crea un effetto contagio, che crede nell’armonia e nella capacità di realizzare progetti straordinari, anche senza mezzi e, a volte, perfino senza idee. Che provoca quel circolo virtuoso che ancora una volta si è messo in moto l’altra sera, grazie alla generosità di chi c’era alla festa, ma anche di chi ci ha accolto alla Casa dei Ciliegi, che ha permesso di donare nuove ali ai progetti di Farfalle di luce.

 “Tutte le volte che qualcuno mi chiede la frase con cui vorrei essere ricordata, rispondo che quella che mi è sempre arrivata in testa è “ne è valsa la pena”. Oggi, a 60 anni dico è valsa la pena di amare”. Tutti noi, in sala, abbiamo pensato che Micaela sia tanta roba. “Singolarmente non siamo niente: la cosa importante da capire è che siamo… non sono. Quindi sappiate che state compiendo tutti 60 anni!”. Una delle sue perle, appena appena minacciosa nel finale!

Share this Post!

About the Author : admin


0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Related post

  TOP