Menu

JSEVA SANSTHAN, INDIA

La Casa/Scuola per vivere nell’amore e studiare gratuitamente.

La garanzia del Sapere

Nel 2008 una giovane coppia indiana, Sudhir e Radha, grazie alla concessione governativa di un terreno, ha avviato un progetto a favore di bambini disagiati, disabili, orfani. La costruzione di una casa, dove trascorre il tempo in un ambiente pieno d’amore, al tempo stesso  scuola, dove avere la possibilità di studiare gratuitamente.

Farfalle di Luce è entrata nel progetto a lavori già in corso, quando però c’era ancora tanto da fare. Oggi è al quarto anno di sostegno. L’edificio e stato ristrutturato e la scuola è stata ampliata. Le classi sono aumentate. Attualmente trovano accoglienza circa 80 bambini: per quelli piccoli, viene offerto un servizio molto simile al nostro asilo. Poi c’è una classe intermedia, dai 5 agli 8 anni e una classe per i più grandi che copre quello che per noi è assimilabile al fine scuole elementari.

Il contributo di Farfalle di Luce nel sostenere i lavori strutturali, nel fornire il materiale didattico e nell’assicurare la retribuzione dei 4 insegnanti, è stato importante. Ancora di più se considerato come possibilità data a bambini e ragazzi di avere un tetto sulla testa, oltre ad un’altrimenti impensata opportunità di formazione.

Imparare, studiare, conoscere, aprire la mente, sviluppare senso critico per essere un giorno autonomi, per sapersi costruire un futuro e una vita dignitosa. Questo è il regalo più grande che  Sudhir, Radha e tutti quelli che sostengono il loro progetto stanno regalando a questi ragazzi. Aiutarli a credere che la vita valga la pena di essere vissuta e che ognuno di loro ha un ruolo importante in questo passaggio, che ognuno di loro possa fare la differenza.

banner-aiutaciadonareleali

Storia di una trasformazione

Aiutaci a donare le ali

banner-collaboraconnoi
  TOP