Menu

SERVIZIO INTEGRATO AI BAMBINI ABBANDONATI
Casa Siand ospita bambini, disagiati, con l’intenzione di dare loro una educazione integrale, con attività scolastiche, appoggi psicologici, sport, attività artistiche e impulsi spirituali.

Speranza alla vita

Il progetto affonda le sue radici nell’iniziativa di un gruppo di signore che nel 2000 organizzarono, in uno dei quartieri più poveri di Buenos Aires, un refettorio per sfamare i bambini.

Fra loro Alicia Hernandez che, senza risorse economiche, ma con energia, amore e tanto lavoro è stata, e continua ad essere, l’anima di Casa SIAND. Alicia ha saputo contagiare e progressivamente attirare persone che l’hanno aiutata, tanto da raccogliere fondi sufficienti per acquistare un terreno e costruire una piccola casa, ma, soprattutto, da creare una Onlus accreditata dai tribunali argentini per ottenere l’affidamento di bambini di strada e disagiati.

banner-aiutaciadonareleali

Storia di una trasformazione

Nel 2012, in una struttura precaria e con un solo bagno, vivevano 12 bambini. Nello stesso anno Farfalle di Luce ha sposato il progetto, volando a Buenos Aires e facendosi contagiare dall’energia luminosa della Casa.

Negli anni, giorno dopo giorno, unendo le forze è stata ampliata la struttura, con la costruzione di 3 dormitori e 4 bagni, ed è stato acquistato un furgoncino per i trasferimenti a scuola e all’ospedale.

Nei frequenti  viaggi di Farfalle di Luce a Buenos Aires, grande impegno è stato messo nella creazione di una rete locale che potesse aiutare nel supplire alle necessità quotidiane, dagli alimenti ai pannolini al latte.

Con il contributo economico dell’Associazione Micromondo (www.micromondo.com) è stato invece possibile garantire ai bambini l’assistenza pediatrica continuativa.

Aspetto importantissimo, che ha permesso sia di avviare una rete di connessione con gli ospedali locali, sia di rendere più adottabili i bambini in condizioni gravi perché, a quel punto, dotati di una storia clinica.

I tribunali sanno di poter contare su un centro di eccellenza, uno dei posti migliori dove mandare bambini abbandonati, abusati e maltrattati, figli di drogati oppure orfani raccolti per strada.

Oggi Casa SIAND ha capacità di accoglienza massima di 35 bambini, di età compresa fra 0 e 12/13 anni. Ci sono bambini con gli occhiali e l’apparecchio sui i denti, sono assistiti fisicamente e seguiti con amore. Hanno il giardino, i fiori e gli animali, svolgono attività artistiche e musicali.

L’obiettivo non è quello di tenerli in permanenza, ma di rendere possibile la continuità delle cure finalizzata all’adozione. Per regalare loro un futuro.

Aiutaci a donare le ali

banner-collaboraconnoi
banner-invitaciaduntuoevento-giallo
banner-regalatiunlibro-giallo
banner-condividiinostribanner
  TOP